Biography

Enzo Ragazzini è nato a Roma nel 1934.

A partire dalla fine degli anni cinquanta inizia un'intensa attività fotografica lavorando anchesu sperimentazioni ottiche e grafiche (optical art) allora inedite, ampliando la ricerca nel campo della percezione visiva e dei fenomeni ottici. Dal 1965 al 1975 vive e lavora a Londra come freelance e insegna part-time ‘tecniche di camera oscura’ presso l’Hornsey College of Art. Partecipa alla prima mostra fotografica tenutasi nel 1969 presso l'Institute of Contemporary Arts di Londra (ICA) dal titolo Four Photographers in Contrast, con Don McCullin, Tony Ray Jones e la fotografa Dorothy Bohm. Ha realizzato una delle prime copertine del magazine inglese "Time Out". Tiene inoltre una mostra personale presso il Modern Art Museum di Oxford sulla sua ricerca ottica in camera oscura.

A partire dal 1966 ha realizzato numerose copertine per i Penguin Books. Nel 1969 è stato invitato da Alan Aldridge ad illustrare con una sua fotografia il pezzo dei Beatles "When I'm 64" nella celebre edizione "The Beatles illustrated lyrics", l'unica raccolta originale illustrata esistente di canzoni del gruppo inglese, pubblicata per la prima volta nel 1969. Nel 1972 partecipa alla Biennale di Venezia nella sezione grafica del padiglione inglese nella mostra Grafica sperimentale per la stampa.

È degli anni Ottanta la sua collaborazione con il Touring Club Italiano, per cui pubblica due ricche monografie una delle quali, Tropici Prima del Motore, è stata oggetto di una mostra presso l'International Center of Photography di New York, e presentata da Cornell Capa. Nel 1976 realizza un lungo reportage sul quartiere Sanità di Napoli insieme a Ludovica Ripa di Meana.

Realizza per la Sasib (gruppo Olivetti) un libro sul museo di Ettore Guatelli a Parma. Dal 1989 al 1994 realizza una serie di reportages di viaggio (Russia, Cina, Vietnam, Filippine, Argentina, Guatemala, Colombia) per conto dell'Italtel.

Nel 2001 realizza una mostra personale presso la Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma (GCAMC oggi MACRO) dal titolo Luci Rosse. Collabora attualmente con la UCLA (Universiry of California, Los Angeles) ad alcune pubblicazioni di ricerca socio-antropologica. Vive e lavora in Toscana.